OpenCitations e l'importanza delle citazioni aperte

Monitorare la scienza aperta: l'iniziativa italiana

GraspOS: coinvolgere le comunità di ricerca per riformare la valutazione

L'importanza di non cedere la formazione agli editori commerciali

Pratiche di Open Science: riuso di dati e algoritmi

Editoria scientifica senza scopo di lucro: la situazione in Italia

Sono un:
Ente Finanziatore
Ricercatore
Istituzione
Cittadino
E voglio informazioni su:
Open Science
Gestione dei dati della ricerca
Regolamenti Open Science
Enti finanziatori e Open Access
OS Progetti e Iniziative
Segnalazioni e notizie
+
Open Science e dati FAIR: il ruolo cruciale delle infrastrutture di ricerca in ambito marino

Le infrastrutture di ricerca hanno un ruolo importante nel migliorare lo scambio di dati e conoscenze e nel supportare una ricerca, nello specifico in ambito marino. È questa una considerazione emersa nell’evento dal titolo ”Data and information management and sharing in the Decade: why, who,...

09/02/24
+
Capitolo nazionale di CoARA, l'evento a Pisa su riforma della valutazione e Open Science

Il tema della riforma della valutazione, le opportunità ma anche le sfide da affrontare sono i temi trattati nell'evento "Opening Science - Towards a Reform of the Research Assessment System", che si è svolto a Pisa l'11 gennaio nell'ambito del Capitolo italiano di CoARA. Evento a cui erano stati...

+
Il CNRS e la Sorbona dismettono i database bibliometrici commerciali

La Sorbona, prestigiosa università francese, e il CNRS, la più grande organizzazione pubblica di ricerca in Francia, stanno avviando il processo di dismissione dei database bibliografici a pagamento e chiusi. In particolare la Sorbona ha annunciato che Web of Science di Clarivate...

15/01/24

A proposito di...

Lo studio della diffusione di una pericolosa specie marina invasiva (L. sceleratus) nel Mediterraneo è stato condotto riusando dati e modelli di machine learning FAIR, con un approccio Open Science che ha permesso di strutturare un flusso di lavoro in cui ogni passaggio è ripercorribile e riproducibile. I risultati dello studio sono stati inclusi negli avvisi ufficiali della FAO per le nazioni del Mediterraneo

Di fronte al diffondersi di esigenze di apertura e trasparenza emergono nuove formule all'interno dell'editoria scientifica, tra cui processi aperti di peer review e archivi di preprint. Vediamo l'esempio di una rivista not for profit, che ha annunciato di dismettere il meccanismo "accept/reject" nella gestione degli articoli, in favore di revisione paritaria trasparente e uso dei preprint 

L’Open Access alle pubblicazioni deve essere immediato (non sono più ammessi periodi di embargo), ma più in generale l’attenzione si rivolge a tutti i risultati e gli elementi della ricerca.

Un repository è una piattaforma digitale con cui è possibile raccogliere, gestire e conservare articoli scientifici, dati, software, note di laboratorio o qualsiasi altro prodotto della ricerca. In sostanza è uno dei principi fondamentali della scienza aperta è tra i principali strumenti dell’open access.

Incentivare i ricercatori a diffondere con gli strumenti dell’Open Science la conoscenza che producono permette di ottimizzare i costi, facilitare il monitoraggio dei fondi e distribuire le risorse con maggiore efficienza. Nonché a migliorare l'impatto che la ricerca ha nella società.

Aderire a un modello di scienza trasparente e collaborativa comporta molte più opportunità per i ricercatori. Perché non è più solo la pubblicazione che conta, ma si valorizzano anche i dati, i software, i protocolli o altri prodotti della ricerca. Aumentando così le possibilità di essere citati e in generale farsi conoscere, fare rete, instaurare collaborazioni ed essere riconosciuti a livello internazionale.

Raccogliere in un unico punto tutta la produzione intellettuale di una istituzione ha molti vantaggi. Innanzi tutto interni - per chi insegna o studia, per esempio - ma anche come vetrina verso l’esterno. Tanto più se l’archivio è open access. 

Open Science vuol dire opportunità anche per i cittadini. Opportunità di una scienza fatta meglio, improntata alla trasparenza e alla collaborazione, fatta per la società e con la società. Una scienza di cui è possibile sapere di più e a cui tutti possono contribuire.

Eventi

Calendari Open-Science.it